Inverno 2018: scopri i Cuissardes Boots

Inverno 2018: scopri i Cuissardes Boots

Sono i preferiti dalle celeb, li abbiamo visti in passerella e in tantissimi scatti di street style: sono gli stivali alti fin sopra il ginocchio, i cuissardes.

Il loro nome deriva dalla parola francese cuisse, coscia, ad indicare uno stivale alto, che supera l’altezza convenzionale del ginocchio.
Per raccontare la loro storia si parte da lontano: nati come calzature maschili, erano gli stivali utilizzati dai soldati per andare a cavallo, ma appartengono anche all’immaginario dei pirati. Entrano a fare parte nel mondo della moda femminile in Inghilterra durante l’epoca vittoriana e vengono poi re-interpretati dagli anni ’60 in avanti da diverse maison d’alta moda: Paco Rabanne e Yves Saint Laurent, solo per citare qualche nome.

Tantissimi i materiali e gli stili: dalla pelle al suede passando per il tessuto elasticizzato e per il velluto che è il fashion trend di questa stagione.
Hanno vestibilità diverse: possono essere morbidi e avere il gambale da risvoltare o fascianti quasi come un collant, ultra piatti oppure con un tacco importante e squadrato, arrivare fino a metà coscia o appena sopra il ginocchio.

La loro attitude è sempre sexy e molto fashion: per copiare i look vip indossali insieme a maglioni oversize oppure con hot-pants e giacche invernali.
Puoi abbinare il cuissard in velluto, must-have di stagione, dall’allure femminile e preziosa, ad una felpa sportiva usata come se fosse un minidress: il risultato sarà un look dal carattere strong e molto trendy.

Se non siete altissime ma siete comunque pazze dei cuissardes, optate un modelli versatili: senza decorazioni, che arrivino appena sopra il ginocchio e con un tacco leggero.

Per uno stile che non ama le mezze misure!

Guarda ora la nostra selezione di Cuissardes Boots >

 

Taylor Swift indossa la tendenza dell’inverno